L'azienda

Ricerca e Sviluppo

L'attività di R&S di Epitech Group si basa su un sistema a rete in grado di creare connessioni funzionali molto efficienti tra le strutture interne e Gruppi di Ricerca pubblica di assoluta eccellenza in settori strategicamente scelti dall'Impresa.
Questa intensa collaborazione di R&S fonda le sue radici nei primi anni '90 quando con il gruppo di ricerca di un grande scienziato italiano, il Premio Nobel per la Medicina Rita Levi Montalcini, arrivammo a comprendere l'importanza dell'intervento modulatorio delle cellule non neuronali (Mastocita, Microglia e Astrocita) con il fine di attenuare Neuroinfiammazione, Dolore e Neurodegenerazione determinati da molteplici malattie.
La stessa Professoressa Montalcini intuÌ, e confermò, il meccanismo biologico di regolazione delle cellule non neuronali, da lei stessa denominato ALIA (Autacoid Local Injury Antagonism)1.
Seguendo questa straordinaria intuizione veniva scoperta dai nostri Laboratori di Ricerca, la funzione regolatoria della Palmitoiletanolamide (lipide endogeno), prima sul mastocita e successivamente, per merito di altri gruppi internazionali di Ricerca, sulla Microglia e sull’Astrocita2,3.
Sul piano clinico nacque l'esigenza di rendere attiva e quindi assorbibile la Palmitoiletanolamide, sostanza lipofila, che nel suo stato fisico naturale (post-produzione) presenta dimensioni particellari troppo grandi (da 2000 µm a 50 µm) per garantirne il fisiologico assorbimento gastro-intestinale e quindi l'attività sulle cellule non neuronali.
La riduzione del diametro particellare della Palmitoiletanolamide, attraverso una innovativa e brevettata tecnica di micronizzazione messa a punto dai nostri Laboratori di Ricerca, ha permesso di ridurne le dimensioni fino a 1000 volte producendo cosÌ due forme attive di Palmitoiletanolamide4:

  • PALMITOILETANOLAMIDE micronizzata (PEA-m: dimensione particellare media 2 ± 6 micron) in grado di essere assorbita in maniera ottimale a livello enterico e di raggiungere con concentrazione efficace il mastocita iper-reattivo.
  • PALMITOILETANOLAMIDE ultra-micronizzata (PEA-um: dimensione particellare media 0,8 ± 2 micron) in grado di attraversare sia la mucosa intestinale che la Barriera Emato-Spino-Cerebrale e raggiungere con concentrazione efficace Microglia e Astrocita.


Bibliografia

  1. Aloe L, Leon A, Levi-Montalcini R. A proposed autacoid mechanism controlling mastocyte behaviour. Agents Actions. 1993;39 Spec No:C145-7
  2. Skaper SD, Facci L, Giusti P. Glia and Mast Cells as Targets for Palmitoylethanolamide, an Anti-inflammatory and Neuroprotective Lipid Mediator. Mol Neurobiol. 2013.
  3. Scuderi C, Esposito G, Blasio A, Valenza M, Arietti P, Carnuccio R, De Filippis D, Petrosino S, Iuvone T, Di Marzo V, Steardo L. Palmitoylethanolamide counteracts reactive astrogliosis induced by beta-amyloid peptide. J Cell Mol Med. 2011;15(12):2664-74.
  4. Impellizzeri D, Bruschetta G, Cordaro M, Crupi R, Siracusa R, Esposito E, Cuzzocrea S. Micronized/ultramicronized palmitoylethanolamide displays superior oral efficacy compared to nonmicronized palmitoylethanolamide in a rat model of inflammatory pain. J Neuroinflammation. 2014 ;11(1):136.


L'accesso al sito web, ai suoi contenuti, come visitatore non registrato o registrato, è consentito solo per gli scopi e uso personale (ad esempio per propria informazione, ricerca, studio).
Fatto salvo ogni eventuale diritto, facoltà o potere dei terzi, in caso di adozione di comportamenti vietati Epitech Group SpA si riserva la possibilità di agire a norma di legge.


EPITECH Group SpA - Via Egadi, 7 - 20144 Milano Italy - P.I./C.F. 03630550287 - N° Iscr. Reg. Impr. MI 1753133 - Cap. Soc. € 500.000,00 i.v.